Il latte preferito dalle mamme

Patrizia Iemma

Farmacista - Nutrizionista

Sono laureata in Farmacia, con una specializzazione in Scienze dell’Alimentazione e rispondo a domande legate allo svezzamento e alla corretta nutrizione dei bambini. Sono disponibile anche a dare consigli in merito a ricette per aiutare le mamme a proporre ai loro bimbi piatti sani e nutrienti.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Eleonora Cremona

Il giorno 12/08 ho assunto la prima pillola anticoncezionale del blister (Naomi, che assumo regolarmente da 4 mesi) alle ore 20 circa appena finito di cenare.

Dopo circa due ore ho iniziato a consumare alcolici e questo mi ha provocato un episodio di vomito circa all’1:30/2 di notte.

Al momento ho letto il foglio illustrativo della mia pillola che consiglia l’assunzione di un’ulteriore pillola solo se gli episodi di vomito compaiono dopo 3/4 ore dall’assunzione, per questo ho ritenuto opportuno NON assumerne un’altra (essendo passate quasi 6 ore).

Durante la prima settimana ho avuto rapporti non protetti ma non completi con il mio ragazzo (coito interrotto).

Diciamo che in seguito a questi rapporti mi sono saliti dei dubbi in merito al mancato assorbimento della pillola in seguito all’episodio di vomito che ho descritto, perciò ho chiamato la mia ginecologa che mi ha rassicurato dicendo che posso stare tranquilla (proprio perché passate le 4 ore) ma nonostante questo sono comunque un po’ in ansia.

Ho continuato ad assumere le seguenti pillole e durante i 7 giorni di sospensione mi è arrivato normalmente il ciclo (era esattamente uguale a quelli precedenti).

Quindi ora vi chiedo:
1.
È possibile che la pillola non si sia assorbita dopo 6 ore dall’assunzione?
(visto che ho bevuto alcolici che magari hanno rallentato l’assorbimento)
2.
È meglio fare un test di gravidanza nonostante mi sia venuto il ciclo?

3.
Se fossi incinta, il ciclo non si sarebbe presentato oppure si sarebbe presentato con caratteristiche diverse (es.
più scarso, di minore durata), giusto?

Ringrazio anticipatamente, cordiali saluti.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

elimino subito i dubbi dicendo che non c’è alcuna gravidanza e che la pillola è stata assorbita regolarmente.

La saluto cordialmente

Invia una domanda