Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Asia Lancia

Salve. Circa un mese fa ho assunto la pillola Ellaone dopo un rapporto non protetto in cui dopo aver eiaculato esternamente c’è stata un altra penetrazione,ho assunto la pillola dopo 3 giorni
Subito dopo non ho avuto effetti collaterali,dopo 18 giorni mal di schiena e ad oggi ancora mal di schiena,dolore al seno e qualche volta senso di indigestione. Non ho un ciclo regolare perché sono in amenorrea da qualche mese per ovaio micropolicistico,quindi non so il mio periodo di ovulazione. Potrebbero essere effetti collaterali della pillola?mi preoccupano perché stanno durando molto,almeno da due settimane

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

la pillola del giorno dopo peggiora lo stato delle ovaie microcistiche. Per sistemare il tutto dovrebbe parlare con il medico che la sta seguendo.

La saluto cordialmente

Invia una domanda