Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

giulia

Gent Dott, sono al 24 gg del ciclo… durante la visita ginecologica mi é stato misurato un endotelio di 1,8 mm, utero e ovaie sono regolari… é tutto apposto o potrei essere incinta??ed é possibile che la ginecologa non se ne sia accorta?? inoltre mi sono stati diagnostiti dei condilomi esterni (da trattare al momento con Aldura)… e sono in attesa dei risultati del pap test per scungiurare la presenza del virus all‘interno… volevo sapere… c‘é correlazione fra quelli esterni (benigni a detta della mia ginecologa) e quelli interni pi๠spesso maligni??avendo contratto quelli esterni sono pi๠esposta anche per quelli interni??grazie mille per l‘attenzione e la disponibilità ! cordiali saluti Giulia sono davvero terrorizzata… .sarebbe un problema enorme l‘esserlo… interromperei subito la gravidanza… grazie per l‘attenzione, Cordiali saluti, Giulia

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima,

purtroppo potrebbe esserci una gravidanza e al 24 giorno del ciclo l‘ecografia non è capace di capire se c‘è una gravidanza oppure una mestruazione all‘interno dell‘utero.

I condilomi sono causati dal virus dell‘ HPV e non c‘è differenza  fra quelli esterni e quelli interni. Entrambi vanno curati o con terapia chirurgica o con terapia medica (come lei sta facendo).

La saluto e sono a disposizione per ogni chiarimento.

Invia una domanda