Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

alessandra

gent.mo dott., mi presento sono alessandra ferro e ho 30 anni. mio marito ed io abbiamo una bimba di 19 mesi e da 4 mesi stiamo cercando di avere un bel bebé. ho il ciclo lungo ed irregolare: l‘ultimo é stato di 42 gg, il penultimo di 38, terzultimo equart‘ultimo entrambi di 30. dallo scorso mese ho iniziato ad utilizzare gli stk persona per la rilevazione dell‘ovulazione e mi ha dato il positivo il 29e 30esimo giorno!!! in pratica ultima mestruazione 12 marzo, ovulazione tra il 9 e il 10 aprile, rapporti il 7 e il 9 e… niente da fare, é tornato il ciclo il 25 aprile! la mia domanda é questa: ho sentito molto parlare di inofolic e inocomplex che a quanto pare sono la stessa cosa, integratori di acido folico e inositolo, che pare possa aiutare ad anticipare l‘ovulazione. vorrei ovulare prima, in modo da non perdere 1 mese e mezzo per ogni tentativo e magari regolarizzare il ciclo! é davvero innocuo come tanti dicono o puo portare problemi in caso poi di gravidanza? insomma posso assumerlo tranquillamente gia da oggi che sono al 3 giorno post mestruazione? 2 compresse al giorno sono la quantita giusta? e potrei davvero questo mese anticipare l‘ovulazione? e di quanto orientativamente?? il desiderio di un altro bimbo é per me fortissimo, lei pensa che possa trovare un aiuto per far si che il mio ciclo duri meno?? grazie millle per tutti i consigli che vorra darmi, alessandra

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

i farmaci che mi ha indicato sono integratori assolutamente innoqui che aiutano la qualità dell‘ovulazione e non è detto che riescono ad anticiparla.

Le posso garantire che può cominciare la terapia senza alcuna preoccupazione e che danno una buona risposta... ... ..ma... ... ... ... ... . deve stare tranquilla. La condizione di serenità mentale aiuta tanto quando si cerca un bimbo.

Deve immaginare che anche il bimbo ha un suo tempo per venire concepito e spesso bisogna assecondare la natura.

In bocca al lupo.

Invia una domanda