Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

asia

gentile dottore…..qualche ginecologo mi ha consigliato di stare senza intimo quando possibile,e se ci riesco anche di uscire senza poiche dice che il microambiente migliore….ma mi chiedevo pero,a patto che uno ci riesca……
1)questo vale solo se esci con le gonne perche se mi metto i pantaloni fa un po la funzione della mutanda se non peggio….
2)ma se ho piccole perditine di liquido o muco bianco quello fisiologico di difesa o di altro,cosa che a volte mi capita tantè che uso salvaslip,come faccio se sono in giro?
3)se anche mi trovassi bene non è forse peggio mettere a contatto le zone intime con sedie poltrone vestiti etc etc che potrebbero essere piu sporchi di una semplice mutandina?
……mi delucidi dottore…grazie

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima il buon senso deve prevalere in tutte le situazioni della nostra vita. Ovviamente il ginecologo le ha consigliato di evitare l'intimo quando sta a casa o quando dorme in modo da rispettare il microclima vaginale. Quando svolge la normale attività extracasalinga ovviamente no. La saluto cordialmente

Invia una domanda