Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

micaela

Gentile dottore, approfitto ancora della sua cortesia e della sua esperienza. Ieri ho trasportato in auto tre blister di pillola, per recarmi in vacanza. Sono stata in auto per due ore e avevo i tre blister nella borsetta. In macchina andava il climatizzatore: fuori c‘erano 35 gradi. Ogni tanto la borsetta veniva colpita dal sole. Crede che il sole che picchiava sulla borsetta abbia compromesso la pillola? Se trasportare in questo modo la pillola durante i viaggi in macchina non é corretto (nella borsetta) mi può consigliare un modo pi๠adatto per trasportarla? Ho preferito non metterla nel baule perché credo che raggiunga temperature pi๠elevate rispetto a tutto il resto dell‘abitacolo, dove funziona il climatizzatore.Grazie,buona giornata micaela

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

non si deve preoccupare per il caldo in qunto l‘esposizione alle alte temparature è stato molto breve. Le precauzioni che vengono descritte riguardano le lunghe esposizioni al caldo intenso, quindi nel suo caso non ci sono problemi.

a presto

Invia una domanda