Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

laura

Gentile dottore buon giorno, ho notato che ultimamente il ciclo e’ diminuito sia in quantità sia in durata:praticamente dura circa 4 giorni in tutto, con solo due giorni di sangue che esce discretamente mentre il primo e ultimo giorno sono pressoché caratterizzati da sangue più che altro solo nel pulirmi con la carta….e’ normale tutto ciò?da cosa può dipendere?con un ciclo così corto anche l’ovulazione sarà prima del solito oppure le due cose non c’entrano?grazie mille cordiali saluti

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima solo un'ecografia pelvica ed un controllo degli ormoni potrà stabilire se c'è qualcosa che non va oppure è un fenomeno fisiologico.Il ciclo di durata inferiore non ha nessun collegamento con l'ovulazione. Se invece il ciclo dovesse anticipare, questo fenomeno è legato all'anticipo dell'ovulazione. La saluto cordialmente

Invia una domanda