Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

ada

gentile dottore…da quasi 1 anno e mezzo forse anche 2 ho eliminato dalla dieta le cosiddette “schifezze” dolci dolciumi nutella cocacola…..ora sono al 7 mese di gravidanza e ho anche migliorato nel senso che ho mangiato ancora meglio gia da prima del concepimento,frutta verdura legumi bevuto di piu eliminato persino lo zucchero nel latte e quantaltro……soprattutto in previsione della curva glicemica che è andata bene….dopo la curva pero sono stata 20gg in vacanza e purtroppo non so perche devo ammettere che ho ceduto ai gelati la sera e al buonissimo cappuccino con cornetto alla nutella e qualche caramella di quell mou al latte…..se diciamo ora cerco di ripristinare le cose…posso aver arrecato danni a me o al feto con questi 20 gg di ferie in cui ho ceduto a qualche dolciume? ….non so perchè forse mi era tornato dell’appetito o delle voglie di cioccolata….pero ecco mi sono limitata a cornetto a colazione e gelati la sera questi 20gg circa….

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima non viva alcun senso di colpa. Lei non ha causato nessun danno al feto. Stia serena. la saluto cordialmente

Invia una domanda