Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

carla

Gentile dottore, ieri sera alle 22 ho assunto la pillola. Subito mi é venuto il dubbio di non averla ingoiata e di averla persa. Questa mattina alle 9 ne ho assunta un‘altra. Giovedଠprenderò l‘ultima pillola del blister. 1)Ora mi chiedo:quando devo iniziare il nuovo blister? Mi pongo questa domanda per la pillola presa in pi๠a 3 giorni dalla fine del corrente blister. 2)Questa pillola in pi๠crea problemi con la copertura contraccettiva delle ultime 3 pillole,che verranno prese singolarmente come di regola? 3)La pillola in pi๠crea una protezione maggiore oppure riduce la protezione? 4)Ho sempre il timore che una pillola in pi๠assunta nell‘ultima settimana del blister possa andare a ridurre la protezione,considerando anche il fatto che dopo poco l‘assunzione viene interrotta per la pausa dei 7 giorni. Questa paura é fondata oppure no? La dose singola di pillola negli ultimi giorni assicura la protezione contraccettiva, anche dopo aver preso una dose doppia? Grazie mille

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

la sua paura è infondata. il potere anticoncezionale diminuisce se dimentica due pillole di seguito senza recuperarle.

Alla fine della confezione faccia sette giorni di pausa e la ricomincia. Può stare tranquilla.

la saluto cordialmente.

Invia una domanda