Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

dada

Gentile dottore,mi é stata prescritta la pillola Yasmine in quanto dall‘ecografia pelvica é risultato che ho più ormoni maschili che femminili,inoltre il ciclo mestruale si presenta molto doloroso e talvolta ,soprattutto in estate, é addirittura assente per 3−4 mesi. A causa di un fraintendimento dopo 6 mesi ho terminao di prendere la pillola,ho avuto l‘ultimo ciclo dal 21 al 27marzo,oggi 21 febbraio non avverto alcun sintomo di una nuova mestruazione.Nel frattempo,3 giorni fa ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo,mi ha detto di stare tranquilla perché non ha eiaculato in vagina e si é regolarmente pulito..ho comunque paura!il fatto di avere piu ormoni maschili non fa si che io sia meno fertile? e poi,ho preso la pillola fino allo scorso mese… non sono ancora "protetta"??? ..aspetto con ansia la sua risposta,sono davvero preoccupata GRAZIE.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

dal momento che smette di prendere la pillola lei ritorna fertile e quindi non si ha un effetto anticoncezionale prolungato nel tempo.

Il periodo in cui ha avuto il rapporto non protetto non dovrebbe essere "rischioso" e se poi non vi è stato contatto tra seme e vagina credo che può stare tranquilla.

Ne parli con il suo ginecologo in modo che appena comincia il ciclo può riiniziare con un nuovo ciclo di pillola.

La saluto cordialmente.

Invia una domanda