Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

roberta

Gentile dottoressa Patrizia la mia giulia ha quattro mesi e per ora la allatto solo al seno. nei primi due mesi non dormiva la notte poi dal terzo mese ha iniziato a tirare la notte sempre di pi๠fino a fare dalle 22 alle sette del mattino. Ora che ha compiuto quattro mesi l‘abbiamo messa a dormire nel lettino perché la culla era troppo piccola e da subito la bimba ha ricominciato a non dormire e a rivolere la poppata notturna. é un problema secondo lei che dipenda dal mio latte che non la sazia per la notte o può essere per il cambio di letto? grazie Roberta

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentile ROBERTA, vedere crescere la propria bimba è una gioia immensa,
vero? Bisogna però continuare a mettere a punto le abitudini che ci rassicurano! Nuovo lettino, nuovo ambiente! Ma anche 9 ore tra una poppata e l‘altra: ciò significa che lo stimolo per la formazione del latte diminuisce. La bambina vuole ciucciare di più per aumentare la produzione di latte della sua mamma! La lasci poppare di notte tutte le volte che vuole, perchè è piccola. Non offra, al contrario, l‘aggiunta di latte artificiale. Aumenti solo il numero delle poppate. Sarà proprio la bimba ad autoregolarsi. Un saluto.

Invia una domanda