Il latte preferito dalle mamme

Pietro Buono

Pediatra

Sono un pediatra, attualmente Direttore di Unità Operativa presso l’UOSD di Diabetologia Pediatrica dell’A.O.U Federico II di Napoli. Mi occupo da sempre alla salute dei bambini con entusiasmo e passione. Ho dedicato moltissimo tempo ad essere un aiuto per le mamme, a risolvere i loro dubbi e a dare una mano ai loro bimbi. Sarò lieto di rispondere ad ogni domanda riguardo tuo figlio.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

fabiola

gentile dottoressa, le ho precedentemente riassunto le abitudini alimentari di mio figlio. dopo aver letto le risposte che lei offre sul sito ai genitori e approfondito la mia ricerca, ho deciso di riprendere in considerazione il mellin2. i rigurgiti ora sono pi๠sporadici o quasi assenti, tuttavia ieri sera, il piccolo si é svegliato piangendo intensamente… ho pensato ad un mal di pancia. ma allora se il latte mellin gli provoca tali disturbi, mentre con quello di capra episodi di coliche non si sono verificati, potrebbe esser sintomo di una allergia alla caseina? mi consiglia di cambiare nuovamente latte? inoltre, confrontando i valori nutrizionali, mi é sembrato il latte humana qualitativamente migliore rispetto al mellin, vorrei sostituirlo, ma temo di fare passaggi eccessivi… cosa ne pensa? la ringrazio!

L’ESPERTO RISPONDE…

Se un lattante è allergico davvero alle proteine del latte, non ci sono grossi miglioramenti con il latte di capra, che contiene sempre le stesse proteine (il vero problema che causa le allergie) a concentrazioni diverse. A 6 mesi non vanno dati ancora nè latte di capra, nè di mucca, l‘intestino non è ancora pronto a digerire tali latti.

Invia una domanda