Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

fausto

Gentile dottoressa,eva il 15 fa 3 mesi pesa kg 5,600 mangia neolatte1 5 volte x 170/180 alcuni giorni pero fa 4 pasti perche dorme e di conseguenza sposta gli orari,volevo chiderle se va bene o se sarebbe meglio svegliarla?Di notte dorme otto nove ore durante senza svegliarsi mentre di giorno fa dei brevi pisolini e prima di riuscire ad addormentarla (rigorosamente in braccio)passa molto tempo e in questo tempo piange perche ha sonno secondo lei e‘ possibile che pianga perche e‘ stanca e perche‘ dorme poco durante il giorno e quando si sveglia magari dipo mezz ora piange? Grazie per la sua attenzione.

L’ESPERTO RISPONDE…

Buona sera FAUSTO, a tre mesi il numero delle poppate dovrebbe essere maggiore. Aumenterei di due poppate al giorno per un totale di sei pasti, magari diminuendo la quanità di latte singola. Spostando un pochino gli orari aggiungere altre poppate, dovrebbe diminuire l‘intervallo notturno.
Per calmare la sua bambina che piange tanto , potrebbe imparare a massaggiarla, con costanza e pazienza: i risultati sono sorprendenti.
Se invece osserva che è un problema di digestione, faccia attenzione che non ingerisca troppa aria ciucciando dal biberon. Provi a mettere in pratica quanto le ho proposto, pesi Eva ogni sette giorni e fra due−tre settimane mi riscriva per raccontarmi cosa è successo. Buona serata.

Invia una domanda