Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

ilaria

gentilissima dottoressa, sono mamma del mio secondo genito da 1 mese.Ho allattato al seno per 6 mesi il primo bambino mentre per il piccolo Matteo solo 20 giorni poi il latte ha cominciato a rallentare la produzione, il seno risultava sempre sgonfio e il bimbo non cresceva abbastanza (150/160gr alla settimana, allora ho cominciato a dargli il latte artificiale. Il risultato e‘  che adesso il bimbo cresce regolarmente, la mia preoccupazione e‘ diminuita ma ho latte al seno per 1 poppata al giorno solamente… avrei bisogno di sapere se ho speranze di riavere ancora latte materno e quale tecnica posso usare. Grazie mille, saluti Ilaria

L’ESPERTO RISPONDE…

Carissima ILARIA, un aumento settimanale i 150−160 gr. va bene! Quanto cresce adesso Matteo? Le proporrei, invece di attaccarlo al seno NON una volta al giorno, ma ad OGNI poppata, prima del biberon. Le proporrei anche di tenerlo pelle−pelle, cioè svestito (solo il pannolone) contro la sua pelle nuda, magari quando dorme... Ci provi e poi mi dica.

Invia una domanda