Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

giorgio

Gentilissimo, sono un ragazzo di 15 anni e sono molto preoccupato. Qualche giorno fa da quando le scrivo (precisamente martedì 23 agosto) ho fatto petting con la mia ragazza e credo di averle rotto l’imene. Dopo 1 giorno mi manda un messaggio dicendomi che vedeva sangue nelle mutandine e un po nell’ urina e si è molto spaventata. Dopo ricerche su internet abbiamo visto la cosa è normale. Da sabato 27 dice che vede il sangue molto più scuro, marroncino chiaro dice, e sente come dei “pezzi” di imene staccarsi. Io e la mia ragazza siamo abbastanza preoccupati. Non vorremo che si trattasse di una gravidanza, anche se non penso si tratti di questo. Ora chiediamo a lei, le perdite sono normali, che durata hanno solitamente? Se ci può in un qualche modo rassicurare le saremo veramente grati. Grazie del suo tempo e delle sue spiegazioni  

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissimo cominciamo a dire che tutto quello che sta succedendo è perfettamente normale. Una piccola lesione dell'imene guarisce spotaneamente in una settimana, ovviamente guarisce più in fretta se non fate petting per qualche giorno. Non si può trattare di gravidanza quindi state sereni. Solo per chiarire le idee l'imene è una membrana che circonda l'entrata della vagina ma non la copre completamente quindi il forellino che senti è l'entrata e invece il tessuto che circonda il dito quello è l'imene. Fatemi sapere se è tutto chiaro. Un saluto affettuoso

Invia una domanda