Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

maria

Ho 46 anni e ho sempre avuto un ciclo regolare. Prendo la pillola Ginoden da circa 4 anni. Non ho mai avuto alcun disturbo. Da alcuni mesi spesso non ho interrotto l‘uso della pillola dopo i 21 giorni, ma l‘ho proseguito ininterrottamente, non avendo mai alcuna perdita. Un giorno ho dimenticato di prendere la pillola e immediatamente mi sono inizite le perdite che però continuano ormai da 15 giorni senza interruzione, nonostante abbia ripreso a prendere la pillola. Cosa é meglio che faccio? Grazie.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

in questi casi si deve attendere la fine della confezione e i sette giorni di pausa; con l‘inizio della nuova scatola tutti i disturbi dovranno sparire, se non dovesse succedere deve sospendere la pillola, fare un periodo di pausa e semmai cambiare clima ormonale, ovviamente consultandosi con il medico che la segue.

 

a disposizione per ogni chiarimento

Invia una domanda