Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

monica

Ho dovuto sopendere l‘allattamento al seno dopo due settimane a causa di un‘infezione…

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentile MONICA, una cura antibiotica non e‘ generalmente motivo di sospensione dell‘allattamento. Certo il malessere materno puo‘ causare qualche difficolta‘, il latte forse diminuisce temporaneamente, ma, facendo attenzione agli orientamenti che la fisiologia ci insegna, tutto dovrebbe tornare ad equilibrarsi. Non si crucci per quanto e‘ successo. Alla prossima gravidanza ne riparleremo! Un bacio.

Invia una domanda