Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

monica

Ho una bimba di 11 mesi come latte sto usando quello di mantenimento, posso passare ad un altro tipo di latte prima del compimento dell‘anno? Se si cosa mi consigliate? Grazie

L’ESPERTO RISPONDE…

Buona sera MONICA, va bene il latte di mantenimento, fino all‘anno di
vita della sua bimba, dopo di che si passa ad un latte per la crescita.
Le spiego. Il latte materno si modifica costantemente, dalla nascita
fino a quando finisce. Di conseguenza anche i latti artificiali sono costruiti ad immagine, il più possibile, del latte di mamma.
Per questo motivo si passa dal latte 1 al latte 2 e poi a quello di crescita fino ai tre anni. Cambiano gradualmente le composizioni e sono adatti all‘evolversi dell‘apparato gastro−enterico dei bimbi, seguono cioè la
loro maturazione. Non abbia fretta. Può usare il latte 2 che desidera,
se la sua bimba non ha alcun problema.

Invia una domanda