Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

stefania

LA MIA BIMBA HA 4MESI E PRENDE LATTE ARTIFICIALE DI SOIA PERCHE‘ E‘ INTOLLERANTE A QUELLO DI VACCINO, FA APPENA 5 POPPATE AL GIORNO DI 150GR MA FORZANDOLA… IL PEDRIATA MI HA CONSIGLIATO DI SVEZZARLA ANCHE PERCHE HA IL REFLUSSO…

L’ESPERTO RISPONDE…

Cara STEFANIA, il reflusso gastro−esofageo effettivamente mette a disagio i bimbi e anche le mamme che li devono crescere! Il consiglio generale e‘ quello di diminuire le singole quantita‘ di latte e aumentare il numero delle poppate. Oppure potrebbe ispessire il latte con appositi preparati. Inoltre bisogna che tenga la bimba in posizione semi−verticale anche per dormire. Penso che tutte queste cose gliele abbia gia‘ spiegate il Pediatra: e‘ lui la figura sanitaria piu‘ adatta a proporle soluzioni, per profilo professionale e perche‘ conosce la bimba. La maturazione dell‘apparato gastro enterico portera‘ la soluzione del problema. Per il momento, oltre a che seguire le indicazioni mediche, deve avere molta pazienza e non lasciarsi sopraffare: gradualmente la sua bimba riprendera‘ ad alimentarsi senza il fastidio del reflusso.

Invia una domanda