Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Martina Brafa

Buongiorno giorno 10 maggio ho avuto un rapporto protetto e completo con il mio fidanzato ma a fine rapporto ci siamo accorti che il preservativo era rotto… Premetto mi trovavo al 26 esimo giorno dal ciclo ma per scrupolo ho preso norlevo dopo mezz’ora a cinque giorni dall assunzione della pillola ho avuto il ciclo indotto per sicurezza ho effettuato il test di gravidanza a 14 giorni dal rapporto a rischio risultato negativo… Io aspettavo il ciclo successivo per giorno 15 giugno ma è arrivato il 13 poco abbondante e di poca durata ho effettuato un’altro test a 35 giorni dal rapporto a rischio risultato anche questo negativo e un’altro test il 1 luglio risultato anch’esso negativo… Aspettando il ciclo successivo per il 14 luglio arrivato il 15 anch’esso poco abbondante e durato pochi giorni… La mia domanda è può essere la pillola del giorno dopo che ha sballato anche i cicli successivi oppure può essere gravidanza perché ho letto che fino a 3 mesi si può avere il ciclo regolarmente pur essendo incinte… Grazie in anticipo per la risposta… Ho un po’ paura

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

per prima cosa la tranquillizzo perche non è possibile che ci sia una gravidanza.

La pillola del giorno dopo influenza solo il ciclo successivo all’assunzione del farmaco però potrebbe avere influenzato il ritmo delle mestruazioni se lei ha di base qualche leggero difetto ormonale . Aspetti ancora un po ma se la situazione persiste conviene fare un controllo pelvico.

la saluto cordialmente

Invia una domanda