Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Rita Non lo dico

Salve preciso che 2 mesi fa ho preso la pillola del giorno dopo e mi è venuto il ciclo un po meno abbondante ma è arrivato, il mese dopo ho avuto il ciclo solito molto abbondante ma subito dopo appena finito il ciclo ho avuto 10 giorni di perdite marroni! Cosa sono secondo lei?

Poi volevo avere una chiarezza durante il 3° o 4° giorno di ciclo ho avuto due brevi rapporti ….

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

cominciamo a dire che la pillola del giorno dopo essendo ad alte concentrazioni di progesterone può in alcuni casi selezionati influenzare il ritmo dei cicli successivi. Se il problema dovesse persistere si consiglia di fare almeno un’ecografia di controllo per valutare lo stato di salute delle ovaie.

Invece può stare tranquillissima per il rischio di gravidanza. Non c’è alcun pericolo.

La saluto cordialmente

Invia una domanda