Il latte preferito dalle mamme

Patrizia Iemma

Farmacista - Nutrizionista

Sono laureata in Farmacia, con una specializzazione in Scienze dell’Alimentazione e rispondo a domande legate allo svezzamento e alla corretta nutrizione dei bambini. Sono disponibile anche a dare consigli in merito a ricette per aiutare le mamme a proporre ai loro bimbi piatti sani e nutrienti.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

michela

mesBuongiorno dottore, scusi se la disturbo ma volevo chiederle un cosa, io ho un bimbo di 19 mesi nato il 21/08/2015 che pesa attualmente kg. 10500 ed è alto 86 cm, alla nascita pesava kg.3,180, il piccolo mangia poco, ha avuto a 6 mesi il rotavirus, (ricoverato in ospedale), ogni tanto prende infezione alla pancia, fa diarrea per tre quattro giorni che passa poi con antibiotico e fermenti lattici, sono scoraggiata perché so che a due anni dovrebbe quadruplicare il peso della nascita che dovrebbe essere Kg.12,720.ma non arriveremo a quel peso nel mese di agosto, perché mangia poco e malvolentieri e una battaglia ogni volta che deve mangiare, attualmente il mio pediatra dice che sta bene.
Le chiedo ma , perché io non sono brava a vedere, come è la sua situazione nei percentili? E cosa succede se non si arriva al peso giusto a due anni?
Grazie
saggio

L’ESPERTO RISPONDE…

Buongiorno Michela non stia a guardare il percentile sono dei parametri statistici ,se il suo pediatra le conferma che il bimbo sta bene cerchi di trovare dei gusti che a lui piacciono di piu e e non interrompere con spuntini ogni ora . Una buona digestione portera il piccolo a mangiare meglio. Grazie per averci consultato

Invia una domanda