Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Davi Spinelli

Buongiorno Dottore, ho 46 anni e per la prima volta mi sono trovata ad assumere Norlevo il 26 aprile dopo 10 ore da un rapporto a rischio, il 6 maggio ho fatto un test di gravidanza negativo, 8 maggio inizio di perdite rosse abbondanti per 5/6 gg, per sicurezza il 16 maggio ho fatto un ulteriore test di gravidanza ancora negativo , quelli che mi ha preoccupato e’ che dal 27 ad oggi sto avendo perdite rosso scuro (mai capitato di avere spotting intramestruale) Ora secondo i calcoli un ciclo regolare dovrebbero imiziare il verso il 5 giugno. Non so più cosa pensare e da dove ricominciare a fare i conti , può essere tutto riconducibile alla pdg ? Dovrei rifare il test di gravidanza ? Aggiungo che sono anche leggermente obesa e ne ho lette di ogni riguardo l’inneficacia di questa pillola, anche per questo l’ansia è alle stelle e vista anche la mia età mi sentirei veramente calimero

La ringrazio in anticipo per la risposta che vorrà darmi

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

per prima cosa stia serena, non c’è gravidanza. Tutto quello che le sta capitando è dovuto alla grande quantità di progesterone che lei ha assunto con la pillola del giorno dopo. Tutto si sistemerà senza grossi problemi con la prossima mestruazione.
a disposizione per ogni chiarimento.

La saluto cordialmente

Invia una domanda