Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Francesca Petrillo

Salve Dott,
Premetto che ho un ciclo regolare di 28 giorni e non è abbondante.
Il 30 luglio ho avuto il mio ciclo, il 9 agosto ho avuto un rapporto a rischio dopo 14 ore ho assunto Norlevo, dopo una settimana ho avuto delle macchie rosa / rosse, mi doveva arrivare il ciclo il 26 Agosto ma il 23 ho avuto un sanguinamento più abbondante rispetto alle solite perdite avute nei giorni precedenti durato un giorno e poi di nuove perdite normali sempre rosa ma del ciclo vero nulla. Ho fatto parecchi test e sono risultati negativi, ho fatto il beta e anche quello risultato 0.58 negativo, per l’ansia ho fatto un test il 18 settembre e anche quello negativo. Ho dolore al seno e qualche fitta come se mi dovesse arrivare il ciclo ma nulla.
Voglio capire:
il “ciclo” arrivato il 23 era quello vero? c’è probabilità di essere incinta?
quando arriva il ciclo?
Sono preoccupata, grazie Dott.
Saluti.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

non c’è alcna possibilità di gravidanza e deve considerare il 23 come data dell’ultimo ciclo mestruale.
La saluto cordialmente

Invia una domanda