Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Sonia Arturito

Salve Dottore, spero mi risponda presto perché da qualche giorno sto molto in ansia. Allora, a febbraio ho avuto un extrauterina, risolta con iniezione ed il ciclo da aprile si è sistemato. Il 12 maggio ho avuto le mestruazioni ed il 17 (al sesto giorno) ho avuto un rapporto nn protetto siccome il profilattico si è rotto. Dopo 15 ora circa ho preso Norlevo. Il giorno dopo ho avuto fitte al basso ventre e qualche dolore al lato sinistro della pancia. Secondo lei corro il rischio di una nuova gravidanza? Nn ho avuto nessuna perdita di sangue e nessun altro fastidio che possa farmi pensare che sia per Norlevo. Mi risponda presto perché sto impazzendo. Grazie

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

il rischio di gravidanza è veramente bassissimo e penso che il dolore ha provato sia stato colpa del norlevo. Può stare serena.
La saluto cordialmente

Invia una domanda