Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

IVA cant

Gentile dottore, avrei bisogno di un suo gentile parare.Ieri sera ho mangiato delle olive in salamoia (del 2017) ,accuratamente preparate da mio suocero con le olive dei suoi alberi.
Le ho sciacquate velocemente sotto l’acqua e poi le ho cotte sulla pizza (2 minuti a 250 gradi in forno).
Pensa sia rischioso per listeria o toxoplasmosi?
Inoltre, in cucina utilizzo l’olio extravergine di oliva , prodotto con le olive di mio suocero che , poi, le porta al frantoio vicino Bari.
Posso continuare a utilizzarlo (in quanto è spremuto a freddo) o meglio utilizzare quello industriale e solo di oliva?
Grazie mille

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

la invidio un po che può utilizzare i prodotti della terra. Stia serena continui ad utilizzare l’olio e non c’è alcun rischio di toxo o listeria.

La saluto cordialmente

Invia una domanda