Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Vane Baratella

Gentile dottore,
Il giorno 1/05 alle ore 21 circa io e il mio ragazzo abbiamo iniziato un rapporto; dopo poche (5/6) penetrazioni di pochi secondi, ci siamo accorti che il preservativo si era rotto, probabilmente fin da subito…. la mattina seguente alle ore 10, dopo circa 13 ore, la farmacista mi ha consigliato Norlevo.
Tuttavia leggevo della sua inefficacia se presa ad ovulazione avvenuta, cosa che nel mio caso non saprei dire. Ma sono certa che nel “rapporto avuto” non c’è stata eiaculazione.. scusi la domanda ma purtroppo sono davvero molto molto ansiosa.. Grazie mille.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

non c’era bisogno di prendre la pillola del giorno dopo. Quindi può stare tranquilla, non è possibile che ci sia una gravidanza.

La saluto cordialmente

Invia una domanda