Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Ester Rossi

Buongiorno,
Scrivo in quanto mi sto facendo prendere dall’ansia in questi ultimi giorni.
Ho avuto l’ultimo ciclo il 25 maggio e ad oggi non mi è ancora arrivato, nonostante siano normali delle irregolarità per me. Le mie preoccupazioni sorgono dal momento in cui nel mese di giungo ho avuto due episodi di petting spinto col mio ragazzo. Ci sono stati strusciamenti esterni tra organi genitali e sono rimasta appoggiata sopra il mio ragazzo, ma mai con eiaculazione o deposito di liquido seminale nei pressi della vagina, né penetrazioni scoperte da preservativo. Il mio unico dubbio è che possa esserci stata la produzione di liquido pre-eiaculatorio, sebbene sappia che questo non sia fecondante qualora non vi siano state eiaculazione precedenti, e che possa esserci comunque qualche rischio. Probabilmente sono dubbi infondati, ma non sto vivendo questo periodo serenamente. Qualche giorno fa avevo trovato una traccia di sangue sulla carta igienica, pensando che quindi stesse per iniziarmi il ciclo, ma nulla.

Vi chiedo gentilmente delle delucidazioni in merito, dato che si Internet si legge di tutto.

Grazie mille.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

dal racconto che mi ha fatto è impossibile e dico impossibile che ci sia una gravidanza. Però approfitterei del fatto che lei ha il ciclo irregolare per parlare con un professionista e farsi sistemare il ciclo e fare anche una terapia anticoncezionale per non andare in ansia ad ogni rapporto sessuale.

La saluto cordialmente

Invia una domanda