Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Sofia Bertoldi

Buongiorno,
assumo regolarmente la pillola anticoncezionale Serisima da 2 anni, sempre tra le 14 e le 14.30. Ieri l’ho assunta verso le 14.10. Durante il pomeriggio ho mangiato 3 biscotti, circa verso le 16.00, per merenda. Fatto sta che poco dopo ho cominciato ad avvertire un nodo alla gola, che inizialmente ho attribuito all’ansia, ma poi ho cominciato a sentire anche pressione al petto e risalita di aria, e verso sera sentivo la gola bruciare leggermente. Cercando i sintomi su internet ho letto che potrebbe essere reflusso, e questo mi ha spaventata molto. Ho chiamato 2 ginecologhe le quali entrambe mi hanno detto che il reflusso, non essendo vomito, non causa malassorbimento. Anche su internet leggo molti medici che confermano la stessa cosa, ma avendo letto 1 dottore che ha scritto “se entro 4 ore dall’assunzione non ci sono vomito o reflusso la pillola è stata assorbita”, ho cominciato a preoccuparmi molto, nonostante la maggior parte dei medici sostenga invece che non c’è nessun problema. La pillola era la seconda della prima settimana, non ne ho assunta un’altra perchè ho cercato di convincermi che non ce n’era bisogno (soffro di disturbo ossessivo compulsivo del comportamento che manifesto sulla pillola, e in passato questo mi ha portato ad assumere più pillole in un giorno per paura di non averla presa correttamente o per paura che non fosse stata ben assorbita, quindi non vorrei rientrare in questo circolo). Mia sorella prende la pillola e soffre spesso di reflusso, ma a differenza mia non si è mai posta il problema…
Distinti saluti

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

stia serena, la pillola è stata assorbita regolamente e non ci sono problemi per l’attività anticoncezionale.
La saluto cordialmente

Invia una domanda