Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Marta Martino

Salve, scrivo poiché sto vivendo un momento di ansia inspiegabile. Ho avuto il mio ciclo il 19 giugno e esattamente il 29 ho avuto un rapporto non protetto e probabilmente c’è stata un’espulsione di liquido seminale . Immediatamente ci siamo mobilitati per l’acquisto della pillola, assunta neanche 12 ore dopo. Il giorno seguente l’assunzione avverto un po’ di stanchezza e leggeri dolori al basso ventre, non so se siano causati dall’ansia o dovuti alla pillola. Posso stare tranquilla non sia avvenuta nessuna gravidanza? In teoria dovrei ovulare il 5 luglio, fra 4 giorni circa.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

può stare tranquilla tutti i fenomeno che mi ha descritto sono dovuti all’ansia e non alla pillola. Il farmaco ha funzionato tranquillamente e non si spaventi se il prossimo ciclo potrebbe presentarsi in anticipo oppure inritardo.
La saluto cordialmente

Invia una domanda