Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Sara Rossi

Salve. Ho assunto la pillola dei 5 giorni dopo dopo 4 giorni dal rapporto, poco dopo la fine del mio ciclo (20-24 Luglio). Il rapporto è stato abbastanza sicuro anche se non protetto in quanto lui non sia venuto dentro, ma non ho voluto rischiare. Tutte le altre volte ci siamo assicurati che il preservativo non fosse bucato e non lo era mai stato. tre/4 giorni fa sarebbe dovuto venirmi il ciclo, ma nonostante dei lievi sintomi non si è ancora verificato. Può essere in ritardo a causa dell’assunzione della pillola o altro? Scusi l’ansia e grazie:)

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

il ritardo è dovuto solo all’assunzione della pillola e potrebbe anche ad arrivare a dieci giorni.

Stia serena

La saluto cordialmente

Invia una domanda