Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Susy Martu

Salve dottore, ho urgenza di un suo riscontro per star tranquilla.
Il 1agosto ho avuto il ciclo mestruale ( di cui la durata 6-7 giorni) il 7 agosto ho avuto un rapporto. A distanza di mezz’ora quasi un’ora ho preso la norlevo. Il 12 mattina si sono presentate perdite di sangue. C’è rischio di una gravidanza anche se il rapporto è avvenuto l’ultimo giorno di ciclo? Queste perdite da come ho potuto capire sono nella norma per l’effetto della pillola quindi non c’è rischio di una gravidanza? Sono nel panico totale

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

non ci sono rischi di gravidanza ma la pillola del giorno dopo deve essere un presidio di emergenza. Pensi ad una contraccezione pià regolare.

La saluto cordialmente

Invia una domanda