Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Melania Nittolo

Buonasera dottore, la notte tra il 15 e il 16 novembre ho avuto un rapporto non protetto e per evitare rischi dopo circa 15 ore ho assunto la pillola del giorno dopo……c’è da dire che l’ultimo ciclo mestruale è iniziato il 31 ottobre e il mio ha una durata di circa24/ 25/26 giorni. Successivamente all’assunzione della pillola non ho avuto spotting ma il ciclo si è presentato proprio nei giorni programmati ossia il 24 novembre solo che è stato un po’ scarso, questo mi turba.può essere una conseguenza della pillola ? Cordiali saluti

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

si è stata una conseguanza dela pillola che ha alterato il suo ciclo.

Con il prossimo tutto siregolarizzerà.

La saluto cordialmente

Invia una domanda