Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Miriam Facciuti

Salve dottore, ho 17 anni.
Il giorno 21 agosto ormai 22 ho avuto un rapporto iniziato senza preservativo ma poco dopo lo abbiamo messo e il mio partner prima di eiaculare è anche uscito per sicurezza. Il fatto è che sono una persona ansiosa, infatti a 65 ore dal rapporto ho preso Norlevo. Il mio ultimo flusso ciclo risale al 30 luglio, oggi è il 7 settembre e ancora niente, solo che nelle ultime due settimane ho avuto sintomo quale dolore e tensione al seno, dolori alla schiena, dolore ad un ovaio in particolare a causa della microcisti che ho e ieri sera ho notato perdite di colore marrone tipo. Ho tanta paura che la pillola non abbia funzionato, nonostante io abbia un ciclo irregolare e so che la pillola può portare ritardo, può aiutarmi esponendo il suo pensiero?

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

tutti i disturbi che mi ha descritto sono dovuti alla pillola del giorno dopo che nel suo coso non andava presa. Deve solo attendere e il suo ciclo si regolarizzerà da solo.
La saluto cordialmente

Invia una domanda