Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Elisa Tiní

Buonasera,
Premetto che sono una persona super ansiosa.
Ho un ciclo irregolare dovuto alle ovaie micropolicistiche.
Ultime mestr. 13 agosto.
A volte ho cicli di 40 gg altri di 50 quindi non so mai quando ovulo esattamente.
Il data 4 settembre ho avuto un rapporto con eiaculazione all’esterno però dubito che sia entrato un po’ di liquido seminale all’interno della vagina.
Per sicurezza ho assunto norlevo dopo 5 ore dal rapporto “a rischio”.
Posso escludere una gravidanza?
I miei dubbi sorgono proprio perché non so se ero in ovulazione oppure no in quel momento.
Se dovessero arrivarmi le mestr. posso stare tranquilla o potrebbero essere false mestr dettate dalla pillola del gg dopo e quindi essere comunque incinta?
Spero di ricevere una risposta il prima possibile per cercare di tranquillizzarmi un po’. Sono in panico
Grazie infinite

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

partiamo dal presupposto che lei non ha un ciclo regolare per colpa delle sue ovaie. La pillola del giorno dopo ha funzionato sicuramente e deve solo attendere il ciclo. MI chiedo pero, essendo lei ansiosa, perche non prende la pillola regolarmente dopo che ha consultato un collega, in modo da vivere una sessualità tranquilla?

La saluto cordialmente

Invia una domanda