Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Maria Tinelli

Buongiorno Dottore io il 16 ottobre notte ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo
non ero in periodo di ovulazione e mi era gia finito da un giorno il ciclo, per sicurezza la mattina dopo mi sono recata in farmacia per prendere la pdgd
é passato un mese dall’assunzione e del ciclo nessuna presenza, tenga conto che io ho un ciclo perfettamente regolare e sono in ritardo già di 8 giorni dalla data prevista (non contando gli effetti che la pillola ha sul ciclo)
adesso mi ritrovo solo con dolori fortissimi al basso ventre e pancia molto dura
durante questo periodo non ho avuto nessun sintomo di gravidanza e volevo chiederle se posso stare tranquilla, cosa sta succedendo secondo lei?

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

deve fare un’ecografia pelvica per capire il motivo del suo ritardo (ovaie microcistiche, cisti ovarica, follicolo persistente etc). Ovviamente la pillola del giorno dopo può aver peggiorato la sua condizione ormonale di base e quindi sara lo specialista che l’aiuterà a sistemare il suo ciclo.

La saluto cordialmente

 

Invia una domanda