Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Claudia Claudia

Buonsera dottore, la notte del 28 dicembre ho avuto un rapporto a rischio (si è rotto il preservativo), il 29 mattina ho assunto la pillola del giorno dopo, Norlevo. Il giorno dell’assunzione ho manifestato mal di testa. Oggi a 6 giorni dall’assunzione ho delle perdite ematiche medie, non le definirei mestruazioni (che invece dovrebbero arrivare tra 15 giorni),inoltre questa notte ho avuto un rapporto protetto. Mi chiedevo se le perdite di sangue fossero normali.
Spero mi possa tranquillizzare, grazie anticipatamente.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

quelle perdite che vengono definite spotting, sono dovute prorpio alla pillola del giorno dopo.
Il vero ciclo comparirà il mese successivo.
La saluto cordialmente

Invia una domanda