Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Giada Lo Bartolo

Ho avuto un rapporto l’8 Agosto e dovevo essere al 25 esimo giorno di ciclo mestruale. Il mio ciclo ha una durata di 29/30 gg e l’ultima volta mi era venuto il 15 Luglio. Ho assunto la pillola due giorni dopo dal rapporto cioè il 10 Agosto e aspettavo il mio ciclo tra il 12 e il 13 Agosto. Ho avuto perdite da giorno 12 al 16, molto simile al ciclo di colore rosso, ma di intensità minore e gli ultimi giorni molto poco. Posso stare tranquilla che sia il mio ciclo o è dovuta alla pillola? Quando dovrei aspettare il prossimo ciclo? Tra qualche settimana o prossimo mese come se mi fosse già venuto? Premetto che ho avuto qualche sintomo dovuto alla pillola cioè seno gonfio, emicrania e qualche volta nausea ma poco. Ora però che mi sono finite queste perdite/mestruazioni non sento nulla, il seno si è anche un po’ sgonfiato ma non ho più tensione. Grazie

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

quello che lei ha avuto è il suo ciclo che dovrebbe ricomparire fra 30 giorni secondo il consueto calendario. Stia serena.

La saluto cordialmente

 

Invia una domanda