Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Manuela Bassani

Salve,
Assumo la pillola yaz da 4 mesi.
Oggi è il 13 aprile, ho avuto un rapporto completo poco prima del ciclo, il 22marzo, l’ultimo ciclo l’ho avuto dal 25 al 29 marzo. Ho avuto altri rapporti completi il 5 e il 7 aprile, l’ovulazione sarebbe dovuta essere L’8 aprile . Già dal 6 aprile ho iniziato avere delle piccole perdite rosa minime che sono durate più o meno abbondanti (non tanto)fino all’11 aprile per poi diventare più abbondanti e rosse, è tuttora le ho … come se mi fosse venuto il ciclo, ma per ora non avverto dolori… ho fatto un test di gravidanza il 10 aprile ed era negativo. Quindi non so come comportarmi e di cosa si tratta … aggiungo che non ho mai avuto problemi prima con la pillola tranne un po’ di spotting il primo mese ma è normale.. poi più niente . Aggiungo che il 10 di marzo ho finito di fare un ciclo di cortisone e antibiotico, ma non ho avuto perdite quel mese.
Nel caso fosse ciclo anticipato dato da dislivelli vari dati dai farmaci che dovrei fare? Assumere le pillole bianche del ister per indurre ancora il ciclo o iniziare il nuovo blister senza pausa ?
O altrimenti cosa potrebbe essere.. non so come comportarmi

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

non deve fare nulla. La pillola le ha creato tutti questi problemi insieme agli altri farmaci che lei ha assunto. Deve continuare la terapia come se niente fosse e se le perdite non si fermassero conviene parlare con lo specialista per valutare se cambiare pillola oppure no. Le voglio solo ricordare che con la pillola lei non ovula quindi non deve fare il calcolo dell’ovulazione perche non è presente mentre sta facendo la terapia con l’anticoncezionale.

La saluto cordialmente

Invia una domanda