Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Alessandra Mazza

Buonasera dottore.

Vorrei avere dei chiarimenti riguardo l’assunzione di ellaone.

Premetto che il mio ultimo ciclo è stato il 20/08, di solito mi arriva intorno ai 28/30 giorni, percui questo mese mi doveva arrivare tra il 18/09 e il 20/09, ma ad oggi non ho nessuna traccia del ciclo.

L’11/09 ho avuto un rapporto non protetto, l’evacuazione è stata interna ma la penetrazione non è avvenuta fino in fondo, comunque per stare tranquilla un’oretta dopo ho assunto ellaone.

Ier ho voluto fare un test con risultato negativo.

Le mie domande sono:

C’è possibilità che sia rimasta incinta?

In teoria l’ovulazione dovrebbe essere avvenuta intorno ai primi di settembre o comunque qualche giorno prima dell’11/09, quindi posso stare tranquilla che la pillola abbia funzionato?

Il test che ho effettuato è attendibile?

Ad oggi è normale avere dolori al basso ventre ogni tanto?

Il giorno del rapporto può essere considerato un periodo sicuro?

Inoltre ho provato a misurare la mia temperatura basale, rimane sempre intorno ai 36.3/36.4 gradi, va bene come temperatura?

La ringrazio e attendo una cortese risposta

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

non c’è gravidanza e la pillola del giorno dopo ha funzionato e lo ha anche dimostrato il test di gravidanza che è assolutamente attendibile. L’eventuale ritardo del ciclo è dovuto alla pillola del giorno dopo. I dolori al basso ventre sono il segno del mestrua che sta per arrivare. Non serve prendere la temperatura basale.

La saluto cordialmente

Invia una domanda