Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Lorenzo Perso

Buonasera, sono molto in ansia, domenica 25 ho avuto un rapporto con la mia compagnia, purtroppo il profilattico si è rotto a rapporto completo, un ora dopo le ho fatto assumere via orale la pillola ellaone. Il ciclo della mia compagna dura dai 30 ai 34 giorni e qualche giorno prima di assumere la pillola ha avuto qualche perdita per poi sparire. La mia vera paura è di averle fatto prendere la pillola nel periodo sbagliato, e che l’ovulazione impedisca l’effetto della pillola.
Grazie in anticipo!

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissimo

la pillola del giorno dopo funziona nel 95 percento dei caso e in qualsiasi periodo del ciclo, nel senso che la sua funzione è proprio quella di evitare una gravidanza agendo a vari livelli.

L’unica cosa che deve tenere presente è una modifica del ritmo e della quantità del prossimo ciclo.

La saluto cordialmente e stia sereno.

Invia una domanda