Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Nicolas Paranzani

Buonasera, le scrivo perché purtroppo non vivo bene la mia vita sessuale a causa dell’ansia: nello specifico il giorno 10 e 11 marzo ho avuto 3 rapporti protetti , ma il 10 marzo a causa della perdita dell’erezione abbiamo cambiato profilattico (dopo aver lavato pene e mani e aver aspettato 10-15 minuti). Alla mia ragazza è venuto il ciclo in data 22 marzo e successivamente il 16 aprile, ha riscontrato che sopratutto in quello di aprile le perdite sono state meno abbondanti del solito (già dal 3 giorno presentava perdite marroncine). C’è la possibilità che i due cicli siano false mestruazioni e che quindi oramai sia al secondo mese? Specifico che i profilattici sono sempre stati controllati dopo il rapporto con acqua per verificare perdite e non si sono mai sfilati, è possibile che in quel cambio di profilattico del liquido preseminale (sperma non penso siccome non ho eiaculato la prima volta) abbia sporcato il 2 preservativo?
Grazie
Cordiali saluti

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissimo

può stare tranquillo, la sua ragazza non aspetta un bambino. Un consiglio mi permetto di darlo. Faccia prendere la pillola per un periodo in modo che lei possa tenere la sua ansia sotto controllo e può vivere una sessualità serena senza la preoccupazione di una gravidanza indesiderata.La sua emotività deve essere tenuta sotto controllo.

La saluto cordialmente

Invia una domanda