Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Fabiola Maggi

Buongiorno, sabato 17 aprile ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo, la mattina dopo ho subito preso la pillola del giorno dopo. Però la farmacista mi ha detto che essendo che ho ovulato 3 giorni prima del rapporto non protetto la pillola non funzionerà, è davvero così? Il ciclo mi deve venire il 24 aprile… dopo quanti giorni dal rapporto non protetto posso fare il test ?

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

cominciamo a dire che la pillola del giorno dopo serve proprio ad evitare una gravidanza indesiderata quando si ha un rapporto a rischio e quindi lei ha fatto bene ad assumere il farmaco. E’ anche vero che vi è un 5 % di casi in cui la pilloa del giorno dopo non funziona per vari motivi.

Dopo 14 giorni dal rapporto a rischio  lei può fare un test di gravidanza. Ma stia serena.

la saluto cordialmente

Invia una domanda