Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

ENZA DE CAPUA

Salve, lo scorso 18 febbraio ho iniziato un nuovo blister di Novadien e ho preso regolarmente la pillola per 6 giorni
ovvero fino a domenica 23 febbraio tutte le sere alle ore 22:00.Lunedi 24 febb ho dimenticato la pillola e me ne sono accorta solo martedi 25 alle ore 19:00 poichè ho notato una piccola perdita di sangue. Quindi ho preso subito la pillola dimenticata, alle ore 20:00ho assunto Ellaone perchè venerdi 21 febbraio ho avuto 2 rapporti a rischio(e quindi rientravo nei 5 gg), poi alle 22 ho preso regolarmente Novadien. Le perdite che già avevo si sono intensificate e cosi anche I crampi al basso ventre. Dopo 5 giorni sono scomparse e sono iniziate perdite biancastre che ho tutt’ora. Ho eseguito il test della beta a 10 gg dal rapporto e un test sulle urine a 14 gg dal rapporto ed entrambi sono risultati negativi. Potrei essere comunque a rischio gravidanza? Devo ripetere il test sulle urine? Domani 10 marzo inizia il mio periodo da sospensione, il sanguinamento potrebbe non presentarsi? Grazie

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

non c’è gravidanza ma tutti i disturbi che lei ha sono dovuti alla dimenticanza della pillola. Cerchi in futuro di non dimenticarla e faccia la regolare sospensione.

La saluto cordialmente

Invia una domanda