Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

monia

Praticamente , il 25 gennaio ho avuto le mestruazioni il 30 ho avuto un rapporto a rischio un rapporto anale ma sapendo che basta che cola il liquido seminale si è arrischio .il 19 febbraio mi dovevano arrivare anche se premetto nn li ho molto regolari il 20 feci un test clearblu con esito negativo ma essendo cmq in ansia il 23 ho fatto l’esame del sangue beta hcg con esito 0,01 lo stesso giorno ho avuto perdite marroni il 24 il flusso di sangue ma era una mestruazione scarsa è durata 6 giorni come il solito ma era scarsa e la pancia nn si era sgonfiata ho avuto paura che fosse una falsa mestruazione anche se ho avuto il solito dolore e il brufolo che ho sempre avuto cosi il 6 marzo quindi a 35 giorni dal rapporto a rischio, ho fatto un’altro test clearblu con esito negativo… È possibile comunque una gravidanza

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima assolutamente no. La saluto cordialmente

Invia una domanda