Il latte preferito dalle mamme

Patrizia Iemma

Farmacista - Nutrizionista

Sono laureata in Farmacia, con una specializzazione in Scienze dell’Alimentazione e rispondo a domande legate allo svezzamento e alla corretta nutrizione dei bambini. Sono disponibile anche a dare consigli in merito a ricette per aiutare le mamme a proporre ai loro bimbi piatti sani e nutrienti.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

ANDREA BUSATO

Buongiorno,
vorrei capire qual’è il modo corretto di preparare il biberon. Se leggo le istruzioni sulla confezione di Neolatte 1 vedo che devo far bollire l’acqua, versarla nel biberon per metà dose ( per esempio 60 ml su 120 ml )portarla a 55°C, mettere il numero di misurini corretti, mescolare, aggiungere gli altri 60 ml, mescolare e poi far scendere a 37 °C . Mentre se leggo qui sul sito mi sembra di capire che il latte si può ricostruire anche a 70°C, si può versare direttamente l’intera quantità di acqua ( nell’esempio 120 ml ), aggiungere i misurini, mescolare e poi far scendere a 37 °C.
C’è una procedura più corretta delle altre o sono entrambi corrette e valide?
Grazie mille.

L’ESPERTO RISPONDE…

Sono entrambe valide. Quello che lei preferisce.

Cordiali saluti

Invia una domanda