Il latte preferito dalle mamme

Pietro Buono

Pediatra

Sono un pediatra, attualmente Direttore di Unità Operativa presso l’UOSD di Diabetologia Pediatrica dell’A.O.U Federico II di Napoli. Mi occupo da sempre alla salute dei bambini con entusiasmo e passione. Ho dedicato moltissimo tempo ad essere un aiuto per le mamme, a risolvere i loro dubbi e a dare una mano ai loro bimbi. Sarò lieto di rispondere ad ogni domanda riguardo tuo figlio.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

andrea

Salve dottore,
mi scusi per la domanda apparentemente da genitore apprensivo.
Mia figlia ha 45 giorni e ci accorgiamo che spesso ha difficoltà a respirare perché il naso è spesso intasato da muco. è stata più volte visitata ma non ha alcuna patologia. Semplicemente la aiutiamo con il lavaggi di fisiologica.
La mia domanda è: è vero che i bambini cosi piccoli respirano solo dal naso? e se questo è vero, potrebbe soffocare se, si pensi alla notte, il naso dovesse essere ostruito e lei non riuscisse a respirare?

La ringrazio molto

L’ESPERTO RISPONDE…

Carissima mamma,

i lattanti respirano prevalentemente con il naso ma in corso anche di brevi periodi di apnea respirano con la bocca!!

tranquilla

Invia una domanda