Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Anonimo Anonimo

Salve, Dottore!

Premetto che non ho avuto rapporti sessuali con nessuno e nemmeno fatto/ricevuto preliminari.
Ho sempre avuto un ciclo molto irregolare.. ma, questa volta, mi sto preoccupando dato che l’ultima volta che l’ho avuto è stato dal giorno 28 giugno all’8 luglio… e fino ad oggi, 18 agosto, ancora non mi è arrivato… vorrei precisare anche che, in questo ultimo periodo, ho assunto quotidianamente il Maalox (ma nel foglietto non ci sono effetti collaterali legati al ciclo), il mio peso è aumentato di 2 kg e che l’11 agosto sono andata al mare – non so se quest’ultima sia un’informazione utile.
In più, in questi ultimi giorni mi fanno male le ovaie e ho lo stomaco gonfio, cosa potrebbe essere? Cosa mi consiglia di fare?

Le faccio i miei più distinti saluti e la ringrazio in anticipo per la risposta.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

purtroppo in questo caso l’unico esame che le può dare una risposta è l’ecografia pelvica. In questo modo riesce a capire lo stato di salute delle ovaie e se è il caso di correggere questi ritardi  con una cura adeguata.

Mi dispiace non poterla aiiutare di più

La saluto cordialmente

Invia una domanda