Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

gloria

Salve Dottore… … le espongo il mio problema… .. Prendo Yaz da un anno e mezzo..e non mii ha mai dato problemi..a parte la fastidiosa ritenzione idrica… . Nel mese di Luglio il dottore mi ha riscontrato.. una piccola infezione alle vie urinarie… … e cosi mi ha prescritto una cura di Cistalgan… ..da prendere 3 volte al giorno… solo che io ho preso solo 3 pastiglie, perche qlla cura… .era troppo forte per me..infatti… .mi dava senso di vomito e nausea, forti mal di testa e tremarella… .!!! Ora… .mancano 6 gioorni al ciclo (deve arrivare il 9 agosto)… ma già  da lunedi (2 agosto), ho perdite marroni, e oggi, sono di sangue… !!!ho avuto rapporti… .., e quando ho preso il cistalgan protetti..cosa può essere_??può essere spotting dopo un anno e mezzo di pillola,,??non mi é mai successo… sono molto in anisa… … … La Ringrazio…

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

non è nulla di preoccupante nel senso che può capitare che cisiano perdite di sangue anche dopo tanto tempo che assume la stessa pillola.

Il cistalgan non da interazione con la pillola. Quindi non può essere successo nulla di grave.

Se il fenomeno dovesse ripetersi nel futuro ne parli con il ginecologo per valutare se è il caso di cambiare pillola.

 

la saluto cordialmente.

Invia una domanda