Il latte preferito dalle mamme

Pietro Buono

Pediatra

Sono un pediatra, attualmente Direttore di Unità Operativa presso l’UOSD di Diabetologia Pediatrica dell’A.O.U Federico II di Napoli. Mi occupo da sempre alla salute dei bambini con entusiasmo e passione. Ho dedicato moltissimo tempo ad essere un aiuto per le mamme, a risolvere i loro dubbi e a dare una mano ai loro bimbi. Sarò lieto di rispondere ad ogni domanda riguardo tuo figlio.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

veronica

Salve Dottore, ho un bimbo di 21 mesi che ancora prende il seno pomeriggio sera e notte, mercoledì dovrei assumere il mifepristone (mifegyne) x interrompere una gravidanza purtroppo capitata nel momento meno opportuno, il ginecologo mi ha detto che dovrò evitare di far attaccare il bambino almeno 6/7 ore dall’assunzione, io mi chiedo, è sufficiente come tempo, xchè non sarà facile evitare in quanto ancora cerca molto il seno ma allo stesso tempo non vorrei mai fare qualcosa di sbagliato nei confronti del bambino, cosa mi consiglia? In questo caso è forse + opportuno il raschiamento??..la ringrazio anticipatamente

L’ESPERTO RISPONDE…

Carissima mamma, se dovesse scegliere la prima soluzione per sicurezza non allatti almeno per 24 /36 ore.

Invia una domanda